progetto di  Kinkaleri

in collaborazione con  Festival Contemporanea'15, Tempo Reale Festival, Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci 
nell'ambito del progetto della regionale  “Cantiere ToscanaContemporanea”.
partner Fosca, Tempo Reale

Body To Be è un progetto di Kinkaleri dedicato alla performance contemporanea; una serie di appuntamenti con artisti che mettono il corpo, il linguaggio, la coreografia al centro delle loro riflessione. 

Realizzato in collaborazione con istituzioni del territorio che lavorano in diverso modo sulla contemporaneità, Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci nell'ambito del progetto regionale “Cantiere Toscana Contemporanea”, Festival Contemporanea'15, Tempo Reale Festival, Body To Be si apre alla ricerca nelle relazioni tra corpo e linguaggio, possibilita e comunicazione, sperimentazione e intensita, cercando di innescare una particolare tensione nel dilatare lo sguardo, essere luogo di scoperta, contemplazione, condivisione, ironia, meraviglia.
La performance e' stata sempre un territorio d'incontro elettivo per il lavoro sul corpo, in particolar modo per alcune esperienze in cui i limiti disciplinari vengono sempre testati, trasgrediti, tracciati e contraddetti, espansi e sovvertiti.
In questo dialogo si ritrovano oggi in Europa, diverse esperienze artistiche che transitano liberamente in questi territori difficilmente classificabili che somigliano alla danza, al teatro, all’arte contemporanea.
Gli artisti ospitati per questi appuntamenti sono Jerome Bel, Tino Sehgal, Kinkaleri/Tempo Reale, tre occasioni diverse per dar vita ad una ricerca su una parte dell'arte contemporanea quale è la performance, che in quest'ultimo decennio ha ricevuto nuovo impulso e nuove possibilità proprio da quegli ambienti coreografici da sempre in bilico di definizione.
I lavori di Jerome Bel e Tino Sehgal, artisti internazionali che hanno fatto di questo spostamento la propria forma di ricerca, propongono in diverso modo una riflessione sulla performance indagata direttamente con il corpo, tra storia della danza e presenza fisica come risorsa espressiva.
Kinkaleri che ha sempre considerato tale ambiguità una sua carattteristica strutturale, nell'incontro con i musicisti di Tempo Reale amplifica questa vocazione spingendo il corpo stesso ad essere direttamente strumento sonoro e linguaggio.
Gli eventi sono collocati tra Prato e Firenze in luoghi predisposti alla rappresentazione, il Teatro Fabbricone a Prato in collaborazione con Festival Contemporanea'15 e Cango Cantieri Goldonetta Firenze con il Festival Tempo Reale, e in spazi urbani dove far confluire e connettere flussi e ritmi tra il reale e il rappresentato.
Il progetto si completa con un momento dedicato alla formazione aperto alle nuove generazioni, per cercare di costruire un territorio fertile di trasmissione e lettura dell'opera attraverso un percorso attivo di accompagnamento come spazio di riflessione sullo stato dell’arte e educazione ai linguaggi contemporanei. La proposta curata da Fosca è un altro esempio dell'attività costante di Kinkaleri sul territorio insieme alle compagnie residenti.
In tutti questi anni di presenza allo spazioK, in via Santa Chiara, Kinkaleri ha cercato di portare con il suo piccolo contributo proponendo performance e spettacoli con una idea di scena dal vivo che abbia nella sua ambiguita' la sua forza. Per le specifiche e storiche relazioni con il panorama coreografico europeo, sono stati ospitati perfomer ed artisti che hanno fatto della scena un campo di forze in una relazione col pubblico, dove il corpo e cio che rappresenta e' al centro di ogni domanda.
Body To Be intende dare corpo a un pensiero legato alla contemporaneità che cerca e sostiene l'idea di città come luogo complesso costruendo relazioni significative tra le diverse parti, dalle collaborazioni con importanti istituzioni culturali e organizzazione artistiche, alla scelta delle performance e dei luoghi di presentazione dei lavori. Una occasione per un progetto culturale condiviso e connesso, che intrecci i diversi piani del reale e offra nuovi spunti di riflessione, direzione, crescita alla città in tutte le sue componenti.

project by Kinkaleri

in collaboration with Festival Contemporanea'15, Tempo Reale Festival, Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci 
within the project of Regione Toscana “Cantiere ToscanaContemporanea”.
partner Fosca, Tempo Reale

Made in collaboration with local institutions that work in different ways on the contemporary like the Center for Contemporary Art Luigi Pecci,within the regional project "Cantiere Toscana Contemporanea", Contemporanea Festival'15, Tempo Reale Festival, Body To Be opens to research in the relationship between body and language, ability and communication, experimentation and intensity, trying to trigger a particular tension in broadening horizons, being a place of discovery, contemplation, sharing, humor and wonder.
The “performance” was always a meeting place for the work on body, especially for some of the experiences in which the disciplinary boundaries are always tested, transgressed, tracked and contradicted, expanded and subverted.
Today in Europe we can find different artistic experiences that pass freely through these areas sometimes difficult to classify that resemble dance, theater, contemporary art.
Guest artists of these appointments are Jerome Bel, Tino Sehgal, Kinkaleri / Tempo Reale, three different occasions to start a research on a part of contemporary art that is the performance, which in the last decade has received new impetus and new possibilities just from those choreographic environments always in tension between definition.
The work of Jerome Bel and Tino Sehgal, international artists who have made this shift their own form of research, propose in a different way a reflection on performance investigated directly using the body, including the history of dance and the physical presence seen as an expressive resource.
Kinkaleri, which has always considered this ambiguity its structural feature, in the meeting with the musicians of Tempo Reale amplifies this vocation pushing the body itself to be directly both musical instrument and language.
The events are located between Prato and Florence, Teatro Fabbricone in Prato, in collaboration with Contemporanea'15 Festival and Cango Cantieri Goldonetta in Florence with Tempo Reale Festival, and in urban areas where merging and connecting flows and rhythms in balance between the real and the representation.
The project is completed with a workshop for new generations, in order to build a fertile territory for transmission and interpretation of the performance through an active support, a space for reflection on the state of education and contemporary languages. The practice curated by Fosca is another example of the constant activity of Kinkaleri on the local territory together with resident companies.
In these years in Prato at the spazioK, Kinkaleri's been trying to bring a small contribution by offering performances and shows with an idea of live scene that has its strength in its ambiguity. For its relations with the European scene, Kinkaleri presented performers and artists that have made the scene a field strenght in relation with the audience, where the body and what it represents is the center of each issue.
Body to Be intends to give shape to a concept connected to the contemporary that supports the idea of the city as a complex place, beginning meaningful relationships between the different sides: therefore collaborations with the leading cultural institutions and art centers, the choice of performances and locations. A chance for a cultural project, shared and connected, to link the various levels of reality and offer new insights, direction, developement to the city.

Jerome Bel
Cedric Audrier

27_settembre_2015_h21
Teatro Fabbricone_Prato

in collaborazione con

Festival Contemporanea'15

[read more]

 

Tino Seghal
Untitled (2000)

8_ottobre_2015_h19
Piazza dell’Universita_Prato

in collaborazione con

Festival Contemporanea'15

[read more]

 

Kinkaleri/Tempo Reale
Real Good Time | All!

 6_7_ottobre_2015_h21
CanGo_Firenze

in collaborazione con
Tempo Reale Festival

[read more]

 

Fosca
Lab. Bianco

 3_4_ottobre_2015_h11-16
spazioK_Prato

[read more]